Content editor: ma te di preciso che fai?

Una delle domande che mi sono sentita rivolgere più di frequente da quando ho intrapreso il mestiere di content editor è questa: ” ma te  di preciso che fai?”
Solitamente prima di rispondere sto zitta un momento e poi me la cavo con uno sbrigativo “so quella che scrive le cose per i social… tipo i blog.”

Semplice e indolore.

In realtà è qualcosina in più ed oggi proverò a spiegarvelo…o meglio vi proverò a spiegare quello che ho capito io!

WebContentEditorwebcontentcosafa

Inizierei dicendo che fare la content editor non  è mai stato il mio obiettivo, non sapevo manco che questo mestiere si chiamasse così. Non ho studiato, fatto tirocini, girovagato ecc ecc con il fine ultimo di diventare ” quella che scrive le cose per i social…”

Volevo fare la scrittrice (ma questo lo sapete già) o in alternativa infilarmi in qualche casa editrice.

Sebbene non avessi una direzione ben precisa  ho sempre avuto una certezza: mai e poi mai rinunciare a lavorare con le parole.
Mi sono lasciata naufragare a lungo: website dopo website, blog dopo blog, forum dopo forum.. trovando alla fine in questa figura, il content editor, un valido compromesso.

I requisiti? Buona scrittura+creatività+motivazione.

Così ho deciso e ci ho provato. Mi sono proposta per ogni singola offerta che ho trovato fino a che qualcuno non mi ha dato fiducia dicendomi di sì.

contenteditorcosafa

Quindi… Non so precisamente come si diventa content editor – se non provandoci e succhiando tutto ciò che internet ha da dare – ma posso provare a dirvi, una volta per tutte, cosa fa:

Il content editor è un editore per il web. E’ colui/colei che gestisce tutti i contenuti testuali di un sito (post, newsletter, articoli ecc ecc.)  organizzandoli e dandogli una forma che risulti accattivante, con lo scopo di attrarre il lettore senza annoiarlo.

Scrivere in maniera scorrevole però non è tutto, è necessario avere una conoscenza dei linguaggi SEO e dei Word processor così da rendere più fluida e migliorare l’indicizzazione dei contenuti , ovvero il modo in cui i motori di ricerca riconoscono ed “interpretano” le pagine web.

Insomma…come un pomeriggio a giocare con i Lego, ma con le parole.

Ora, se sono riuscita a portarvi fino alla fine di questo post senza che vi siate distratti, allora sono brava nel mio lavoro (accetto nuovi clienti eh) .
In caso contrario fatemelo sapere, sono ancora in tempo per fare la scrittrice!

-VIOLA

PS: per chi fosse interessato ad un po’ di formazione vi segnalo questi corsi:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...